PASSEGGIATE CON PALMIRA

Sono guida escursionistica naturalistica della Valle d’Aosta dal 1991 e guida esclusiva del Parco Nazionale del Gran Paradiso dal 2001. Ho lunga esperienza di conduzione di gruppi in Valle d’Aosta, regioni confinanti, Liguria, Toscana, Lazio. Ho collaborato alla realizzazione di numerose pubblicazioni a carattere escursionistico, naturalistico e storico. Mi occupo di storia, tradizioni, cultura alpina, piante officinali. Sono erborista diplomata.

Socia della A.S.D. Nordic Walking Grand Combin.

 

 

 

Recapiti

Telefono:    016643404       cell. 335 6062076

 

Email: palmira.orsieres@libero.it

Disponibilità: Tutto l’anno

Lingue parlate: Italiano, Francese


LE MIE PROPOSTE

1. Sentiero delle Peonie spontanee a  Perloz

Itinerario: Faye dessous (1050m) – Pesse dèsot – Col Fenêtre (1700m) e ritorno Tempo di percorrenza: 4h30 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: la fioritura delle peonie spontanee Periodo consigliato: inizio giugno – PERIODO DI FIORITURA DELLE PEONIE 

 

2. Giro dei villaggi di Fontainemore

Itinerario: Fontainemore (800m) – Pian Cummarial (1450m) – Ecomuseo di Pra du Saas (visita) – Pillaz – Farettaz – Pianaz – Orrido di Guillemore – Fontainemore

Tempo di percorrenza: 5 ore (escluse le soste e le visite)

Particolarità: mulattiere, villaggi, cappelle, ecomuseo, orrido di Guillemore Possibilità di ristoro a  Pian Cummarial

 

3. Anello di Perloz: Chemp e le sue sculture

Itinerario: Tour d’Hereraz – Nantey (560m) - Chemp  - Moulin des Glacières (912m) - Marine – Chef Lieu - Pont de la Moretta – Tour d’Hereraz (577m)  Tempo di percorrenza: 5 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: Chemp e le sculture di Angelo Bettoni e Silvano Ferretti, il mulino, il villaggio di Marine, i castelli al capoluogo, il Ponte de la Moretta Possibilità di ristoro aìl capoluogo di Perloz

 

4. Il sentiero delle macine di Pontey

Itinerario: Pontey, fraz. Cloutra (1060m) – Valmeriana (1800m) – giro del sentiero delle macine (2000m) – fraz Cloutra Tempo di percorrenza: 5 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: le macine e i luoghi di estrazione, la fornace, l'alpeggio di Valmeriana, il bosco Possibilità di ristoro all’alpeggio di Valmeriana (necessaria la prenotazione) Possibilità di chiedere autorizzazione per salire in auto a Valmeriana

 

5. Parco del Mont Avic: La casa dell’inglese – La maison du Lord

Itinerario: Champdepraz, Covarey (1260m) – Pra Oursie, La maison du Lord (1795m) – Magazzino - Covarey

Tempo di percorrenza: 5 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: La Maison du Lord è un agriturismo, frutto della ristrutturazione della “Casa dell’inglese”, dimora di una facoltosa famiglia britannica alla fine del XIX secolo. Possibilità di ristoro all’agriturismo La Maison du Lord (necessaria la prenotazione)

 

6. Pontboset – alla scoperta dei 6 ponti

Itinerario: Pontboset (780m) – Giro dei 6 ponti – Orrido di Ratus – Les Roncs – Les Orfoilles – Hône (370m) Tempo di percorrenza: 4 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: Caratteristici ponti sul torrente  Ayasse e sul torrente Brenve

 

7. I laghi dell'anfiteatro morenico di Ivrea Itinerario: Escursione ad anello intorno ai laghi tra Ivrea e Montalto Dora, alla scoperta delle particolarità naturalistiche e storiche di un territorio ai confini della Valle d'Aosta. Possibilità di visitare l'esposizione sul villaggio preistorico ritrovato sule rive del lago Pistono. allestito nei locali del Municipio di Montalto Dora (necessaria prenotazione al comune). Tempo di percorrenza: 4-5 ore (escluse le soste e le visite) 8. Intorno al Lago di Viverone Adatta anche alla pratica del Nordic Walking Itinerario: Anzasco – Azeglio – riva sud del lago – Veneria - La Comuna - Anzasco Tempo di percorrenza: 5 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: gradevole passeggiata con poco dislivello intorno al Lago di Viverone, con bellissimi panorami sul lago. 9. Zubiena, La Bessa: la miniera d’oro dei romani Itinerario: tre itinerari ad anello per visitare un sito particolare che presenta resti della miniera d’oro a cielo aperto, sfruttata all’epoca romana. Possibilità di visitare il museo dell’oro della Bessa Tempo di percorrenza: 4 ore (escluse le soste e le visite) Particolarità: Antica miniera d’oro a cielo aperto, massi erratici e incisioni rupestri. 10. Candelo, il ricetto e La Baraggia Adatta anche alla pratica del Nordic Walking Itinerario: Anello che percorre l’altipiano della Baraggia, nella Valle dell’Elvo in provincia di Biella. È costituita da una brughiera caratterizzata da brugo e felci, alternate a prateria che la fa apparire simile alla savana africana. Tempo di percorrenza: 4 ore (escluse le soste e le visite) È possibile inoltre visitare il Ricetto di Candelo. 11. Anello nei dintorni del Castello di Masino Adatta anche alla pratica del Nordic Walking Itinerario: Caravino – Settimo Rottaro – Cossano Canavese – Masino – Caravino Tempo di percorrenza: 4 ore (escluse le soste e le visite) È possibile inoltre visitare il Castello di Masino